fbpx



SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Sport Calcio Nocerina-Brindisi: le pagelle di Luigi Rubino
Nocerina-Brindisi: le pagelle di Luigi Rubino
0

Nocerina-Brindisi: le pagelle di Luigi Rubino

0

BRINDISI – In una giornata che ha fatto registrato risultati per certi aspetti eclatanti, il Brindisi impatta 0-0 sul campo della Nocerina, diretta concorrente per la salvezza. La truppa di mister Ciullo procede a piccoli passi verso il dichiarato obiettivo stagionale, ma può mangiarsi le mani per non aver capitalizzato alcune nitide occasioni da gol che avrebbero sicuramente cambiato il volto del match.

Purtroppo, si sa, l’avaro mercato portato avanti dalla società impedisce all’allenatore di poter effettuare dei cambi degni di nota e cambiare il corso della partita a proprio favore; non sono infatti passate inosservate le dichiarazioni del mister al termine della partita che, da un lato soddisfatto per il buon punto guadagnato, dall’altro ha mostrato tutto il suo disappunto per una rosa ancora troppo corta e risicata.
I tifosi pretendono rinforzi consistenti, ma la società prosegue sulla via della “sobrietà”. I playoff distano solo sei punti e, a questo punto della stagione, forse un rinforzo di spessore – soprattutto in attacco – potrebbe davvero svoltare la stagione dei biancazzurri. Se così non sarà, sarà dovere dei tifosi sostenere una squadra che, comunque, eccetto alcune partite, ha sempre dato il massimo per onorare la maglia.
Nella prossima gara al Fanuzzi il Brindisi ospiterà il Casarano, a quota 30 punti in classifica. Una ghiotta occasione per poter far un salto definitivo verso le zone alte della classifica e allontanarsi dalle sabbie mobili dei playoff.

Le pagelle del match:

PIZZOLATO, voto 6: sicuro nelle uscite e nella gestione del reparto arretrato.

DARIO, voto 6.5: ordinato e sicuro. Fa il suo lavoro, anche sporco, limitando nella sua zona un certo Lorenzo Liurni.

IANNICIELLO, voto 6.5: sempre imperioso sugli stacchi aerei, dirige la difesa con maestria.

CAPONE, voto 6.5: integrato alla perfezione con il compagno di reparto Ianniciello. Mostra esperienza da vendere.

ESCU, voto 6: fa il suo, ma potrebbe fare di più. A differenza della scorsa partita, non commette errori ma sarebbe importante se acquisisse maggiore personalità in zona offensiva.

MARINO, voto 6.5: partita che lo vede sempre al centro del gioco a smistare i palloni. Contrasta e fa ripartire con disinvoltura senza andare in affanno nonostante il folto centrocampo campano.

D’ANCORA, voto 6.5: se quel pallone finito sul palo fosse terminato in rete, adesso staremmo parlando di una partita diversa. Peccato! Sempre utile a tutto campo, il suo apporto è indispensabile.

PIZZOLLA, voto 5.5: gara un po’ impalpabile per il giovane brindisino. Nelle ultime due partite ha perso un po’ di smalto, ma siamo sicuri di ritrovarlo carico contro il Casarano.

BOCCADAMO, voto 6+: sempre molto aggressivo e deciso nei contrasti e nelle discese sulla fascia destra. Con lui il Brindisi sembra oramai avere trovato i giusti equilibri. Si accende meno delle scorse partite.

ANCORA, voto 6-: sempre molto voglioso di dare il massimo e spaccare il mondo, in questa partita riesce solo in parte a trovare la porta e a dare una mano ai compagni. Un po’ fumoso e imbrigliato dalla Nocerina.

TOURE’, voto 6.5: è un ottimo momento di forma per lui. Crea non pochi problemi alla difesa nocese perché fa tanto movimento e calibra a dovere anche numerosi passaggi importanti per i compagni. Deve proseguire così.

Luigi Rubino