Home Approfondimenti

Approfondimenti

Quando l’abuso edilizio blocca il superbonus 110%

Redazione
Posso usufruire del superbonus nel caso in cui in uno stabile condominiale siano presenti abusi edilizi? ”No, gli edifici con abusi edilizi non sanati sono esclusi dal Superbonus. Pertanto, non si possono applicare incentivi dove non c’è conformità edilizia ed urbanistica. Questa sarebbe stata la risposta nel caso in cui il legislatore non fosse intervenuto, a […]

Il COVID-19 rientra nel rischio d’impresa: sì allo sfratto del conduttore esercente un’attività commerciale

Redazione
Il Fatto. Con atto di citazione ritualmente notificato, l’attrice conveniva in giudizio, innanzi al Tribunale di Roma, l’intimata –esercente un’attività commerciale- al fine di ottenere: la convalida dello sfratto per morosità; l’emissione di decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo nei confronti della debitrice per il mancato (integrale) pagamento dei canoni di locazione di aprile e maggio 2020 […]

Permesso di costruire e sanatoria: arriva l’autocertificazione

Redazione
Il decreto Semplificazioni consente una via di uscita al cittadino di fronte all’immobilismo della Pubblica Amministrazione sul silenzio-assenso. Basterà un’autocertificazione per dare uno scossone all’amministrazione pubblica rimasta immobile di fronte ad una richiesta di condono edilizio o di un permesso di costruire e per poter, quindi, ottenere la pratica rimasta nel cassetto di un ufficio […]

Omessa vigilanza sulla esecuzione dei lavori. Il Condomino risarcisce il singolo proprietario

Redazione
Il Condominio che non vigila sulla corretta esecuzione dei lavori può essere chiamato a risarcire i danni causati al singolo condomino nella sua proprietà dall’impresa incaricata dei lavori. È quanto emerge dell’ordinanza della Corte di Cassazione n. 20322 del 16 luglio 2021. Secondo i giudici di Piazza Cavour, non è l’impresa incaricata a effettuare gli […]

Se un condomino non paga la bolletta dell’acqua, non si può interrompere la fornitura a tutto il condominio

Redazione
Se un condomino non paga la bolletta dell’acqua, non si può interrompere la fornitura a tutto il condominio.  È questo, in estrema sintesi, quanto stabilito dal TAR Lazio con la sentenza n. 7720 del 30 giugno 2021, che ha confermata la multa da 2 milioni di euro inflitta dall’Antitrust a Publiacqua, gestore del servizio idrico, […]

A Brindisi il corso di aggiornamento per amministratori di condominio promosso dalla Camera Condominiale

Redazione
Il corso ha l’obiettivo di garantire l’acquisizione e l’aggiornamento delle specifiche competenze del professionista che opera nel settore dell’amministrazione di condomini ed immobili. Per gli amministratori di condominio è un obbligo professionale e permetterà loro di ottenere i CFP di categoria professionale. Il corso si terrà online e in presenza a Brindisi, mercoledì 6 ottobre […]

Riforma processuale e contenzioso condominiale: basteranno solo i mediatori?

Redazione
Qualora il testo che è oggi in Commissione Giustizia al Senato della Repubblica venisse approvato così com’è, nulla cambierebbe per quanto riguarda la mediazione in condominio se non la possibilità – per l’amministratore – di presentarsi dinanzi all’organismo che lo ha convocato senza previamente passare dall’assemblea dei condòmini. Magra consolazione, dunque, che certamente non apporta […]

Ingiunzioni di pagamento fra debiti condominiali e comproprietari morosi: l’amministratore è l’unico referente.

Redazione
Con l’ordinanza n.7876/2021 pubblicata il 19 marzo scorso dalla Seconda Sezione Civile della Cassazione chiarisce inequivocabilmente che il credito dei terzi e quello del condominio per i suoi contributi sono questioni giuridicamente differenti. I condòmini hanno il diritto di usare e godere dei beni e dei servizi comuni, a fronte dell’obbligo di farsi carico, pro quota , delle spese necessarie alla […]

Pulire le deiezioni degli animali, senza salvaguardare i vicini, è reato

Redazione
Il vicino non può lavare gli escrementi dei piccioni facendo scorrere l’acqua verso il dirimpettaio. I piccioni torraioli sono nocivi alla salute del patrimonio immobiliare perché imbrattano gli edifici e i monumenti con le loro deiezioni altamente corrosive, anche se la normativa sulla fauna selvatica – patrimonio indisponibile dello Stato – li protegge impedendone la […]