Per la Procura Scanzi non aveva diritto al vaccino, ma vuoi che in Italia costituisca reato?

Per la Procura, Scanzi ha saltato la fila, ha commesso un atto “eticamente censurabile”. Non sarà perseguito penalmente solo perché in Italia saltare la fila non costituisce reato, dato che non esistono precise norme di legge al riguardo. Pertanto la condotta di Scanzi, seppure esecrabile, non integra la fattispecie del reato di abuso d’ufficio, perché […]

VIDEO

APPROFONDIMENTI

Caldaie a combustione in condominio e poteri del sindaco

Il Fatto: Gli appellanti, titolari di 3 appartamenti, impugnavano la sentenza del TAR Calabria, sez. dist. di Reggio Calabria, che respingeva, con condanna alle spese, il loro ricorso avverso il provvedimento – ordinanza del Sindaco del Comune X- , che disponeva il divieto di impiego e ordine di chiusura nel termine di 10 gg di […]

ALTRE NEWS