SONDAGGIO:

--- IL SONDAGGIO ---

Siete soddisfatti dell'azione amministrativa targata Rossi?

Loading ... Loading ...
Home Economia e lavoro Porto Porto, lettera aperta del Propeller a Comune e Authority: “Organizziamo un incontro pubblico”
Porto, lettera aperta del Propeller a Comune e Authority: “Organizziamo un incontro pubblico”
0

Porto, lettera aperta del Propeller a Comune e Authority: “Organizziamo un incontro pubblico”

0

BRINDISI – Preg.mo Sindaco di Brindisi, Ing. Riccardo ROSSI,

Preg.mo Presidente ADSP MAM, Prof. Avv. Ugo PATRONI GRIFFI,

l’International Propeller Club Port of Brindisi e l’intera comunità portuale locale sono fortemente preoccupati da quanto accade negli ultimi tempi nella nostra città. Si ha la netta impressione che i Vs. due Enti abbiano una diversa visione tecnico-culturale del nostro porto e della città e ciò sembrerebbe confermato dall’inerzia dei procedimenti amministrativi prodromici all’esecuzione di nuove opere e lavori portuali.

Certamente le divergenze di opinioni sono sinonimo di intelligenza ma, al contempo, meritano di essere guidate con ragionevolezza e, soprattutto, tempestività. In questo preciso contesto storico, oggi più che mai, Brindisi ha bisogno di tempestività nella realizzazione di tutte quelle opere minori che possano garantire immediata appetibilità commerciale, industriale, turistica al nostro porto.

Indubbiamente il lento cammino per l’adozione del nuovo piano regolatore di sistema portuale complica la speditezza dell’azione di rilancio del nostro scalo ma, al contempo, si può e si deve fare uso di tutte quelle procedure semplificate, previste sia dalla legislazione ordinaria che emergenziale, per la celere realizzazione di nuove infrastrutture e lavori portuali.

Tutto ciò può realizzarsi solo attraverso l’azione congiunta dei Vs. uffici tecnici che, tra l’altro, porrebbe al riparo i progetti infrastrutturali del nostro porto dai continui rigetti e/o dalle segnalazioni del competente Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche.

Il porto di Brindisi, piaccia o no, è in uno stato agonizzante e non può più essere ostaggio di strumentalizzazioni che nulla hanno a che vedere con la tutela dell’interesse pubblico.

L’International Propeller Club Port of Brindisi confida nella Vs. comune autorevolezza e chiede la urgente fissazione di un incontro pubblico che veda la congiunta partecipazione dei responsabili dei Vs. uffici tecnici e dei Vs. vertici (così come dei competenti assessori comunali) e che conduca ad uno sblocco degli iter procedurali relativi ai progetti infrastrutturali di recente cronaca e già approvati nell’ultimo piano operativo triennale dell’ADSP MAM.

Per quanto possibile, l’International Propeller Club Port of Brindisi intende fornire il proprio supporto in questa vicenda affinchè il nostro porto possa recuperare tutta la propria centralità perduta.

Confidando in un Vs. breve riscontro, porgo cordiali saluti.

Adriano Guadalupi
Presidente
International Propeller Club Port of Brindisi