SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Economia e lavoro UIL: “Ambito Br1 l’unico dei 4 dove non si è discusso del bilancio”
UIL: “Ambito Br1 l’unico dei 4 dove non si è discusso del bilancio”
0

UIL: “Ambito Br1 l’unico dei 4 dove non si è discusso del bilancio”

0

BRINDISI – Alla luce dei fatti accaduti nella scorsa settimana in merito alla mancata presentazione del bilancio preventivo da parte dell’amministrazione comunale nei termini previsti dalla vigente normativa di legge e malgrado le continue sollecitazioni avanzate dalla UIL territoriale, unitamente alla Struttura UIL Pensionati di Brindisi, riscontriamo che l’impegno assunto dal Sindaco Rossi nella riunione in video conferenza del 6 novembre scorso, di chiedere a Sua Eccellenza il Prefetto la convocazione con CGIL, CISL e UIL per illustrare i contenuti economici relativi alla gestione dei Servizi Sociali, non ha avuto ad oggi nessun riscontro.
Il mancato confronto ha evidenziato, ancora una volta, da parte dell’Amministrazione comunale di Brindisi la indisponibilità a discutere problematiche che interessano la cittadinanza con particolare riferimento alle persone disagiate, per gli anziani, per gli asili nido e per le categorie meno abbienti che hanno maggiori necessità di assistenza e conforto.
Non conoscendo, quindi, nel suo complesso i contenuti del bilancio di previsione che il Sindaco ha annunciato e, tenuto conto delle difficoltà economiche in cui versa l’Amministrazione comunale, ci preoccupano le dichiarazioni rilasciate su ulteriori tagli di risorse economiche al martoriato settore socio assistenziale con la annunciata compartecipazione economica da parte dei cittadini interessati. Ci dispiace, ancora una volta, per la evidente mancanza di sensibilità politica nei confronti del ruolo che il Sindacato è chiamato a svolgere.
A questo proposito sottolineiamo che l’ambito sociale BR1, ad oggi è l’unico dei 4 ambiti della nostra Provincia a non aver ancora predisposto e discusso, come prevede la normativa regionale, l’iter previsto per la presentazione e la relativa discussione del bilancio previsto dal suddetto Piano Sociale di zona.

Il Segretario generale

Il Segretario territoriale STU MESSAPIA

Licchello Antonio

Nicolazzo Cosimo