--- IL SONDAGGIO ---

Interruzione dell'Amministrazione Rossi e voto in autunno. Siete:

Loading ... Loading ...
Home Politica Asi, Amati: “Al nuovo presidente le stesse vecchie domande: risolvere i problemi segnalati dai Revisori”
Asi, Amati: “Al nuovo presidente le stesse vecchie domande: risolvere i problemi segnalati dai Revisori”
0

Asi, Amati: “Al nuovo presidente le stesse vecchie domande: risolvere i problemi segnalati dai Revisori”

0

BRINDISI – “Al nuovo presidente Asi chiedo ciò che chiedevo al suo predecessore: regolarizzare i problemi amministrativi segnalati a più riprese dal Collegio dei revisori dei conti, cioè l’organismo nominato dalla Regione proprio per controllare l’andamento contabile e amministrativo. E in questo senso mi preoccupo di colmare le omissioni e timidezze di alcuni sindaci-soci, che sinora mi sembrano aver preferito un assordante silenzio”.

Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati, commentando l’elezione del nuovo Presidente del Consorzio Asi, avvenuta con il voto favorevole della Provincia di Brindisi e dei Comuni di Brindisi e Francavilla Fontana, e l’astensione dei Comuni di Fasano, Ostuni e Camera di commercio.

“Il mio interesse per l’Asi non è dettato da questioni di organigramma, specialità che lascio a qualche sindaco più mondano, né da contrasti di tipo personale. E ciò è dimostrato dal fatto che non ho pronunciato parola sulla nomina e che al nuovo CdA chiedo ciò che ripeto da mesi: analizzare le procedure di reclutamento di personale e se del caso revocare gli atti, verificare le procedure di donazioni, incarichi professionali, consulenze e affidamenti di servizi.

Attenderò dunque un po’ di giorni per consentire al neo Presidente di prendere conoscenza degli atti e poi provvederò a richiedere un’audizione dei soci, del CdA e del Collegio dei revisori nella Commissione regionale competente”.