Home Cultura “Facciamo rete”: sport e inclusione domenica a Tuturano
“Facciamo rete”: sport e inclusione domenica a Tuturano
0

“Facciamo rete”: sport e inclusione domenica a Tuturano

0

BRINDISI – FACCIAMO RETE

Sport e inclusione sociale

Domenica 18 luglio ore 18.30

Oratorio della Parrocchia SS. Addolorata di Tuturano (Brindisi)

Nellโ€™ambito del progetto โ€œ๐‚๐จ๐ง-๐•๐ž๐ง๐ข๐ซ๐žโ€, finanziato attraverso lโ€™๐˜ˆ๐˜๐˜๐˜๐˜š๐˜– ๐˜—๐˜œ๐˜‰๐˜‰๐˜“๐˜๐˜Š๐˜– ๐˜ฏ1/2018 ๐˜“๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ข ๐˜‰ – ๐˜‹๐˜๐˜š๐˜Š๐˜™๐˜๐˜”๐˜๐˜•๐˜ˆ๐˜›๐˜๐˜–๐˜• ๐˜๐˜™๐˜Œ๐˜Œ ๐˜—๐˜œ๐˜Ž๐˜“๐˜๐˜ˆ – ๐˜—๐˜–๐˜™ ๐˜—๐˜ถ๐˜จ๐˜ญ๐˜ช๐˜ข2014-2020 – ๐˜–๐˜› ๐˜๐˜Ÿ – ๐˜“๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜ˆ๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ 9.5., la Cefas (Centro di Formazione ed Alta Specializzazione), la Cooperativa Sociale Solidarietร  e Rinnovamento e il Comitato Provinciale di Brindisi dellโ€™Arci promuovono lโ€™iniziativa โ€œFacciamo Rete! Sport e inclusione socialeโ€.

Una giornata di sport, inclusione e integrazione presso il campo dellโ€™oratorio della Chiesa della Santissima Addolorata di Tuturano, Brindisi, con il coinvolgimento dei beneficiari del progetto, Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) prossimi alla maggiore etร  (tra i 16 e i 18 anni), delle scuole calcio dello stesso oratorio e della ASD Leone Soccer, dei SAI gestiti da Solidarietร  e Rinnovamento, Arci Brindisi, Cooperativa Sociale Rinascita, del Comitato Fr/Azione Tuturano e dellโ€™ASD Appia Rugby Brindisi.

Le giovanili della scuola calcio ASD Leone Soccer di Tuturano hanno spesso fatto militare nelle proprie formazioni giocatori ospiti dello Sprar/Sai di Brindisi che ha sede proprio nello stesso quartiere.

Lโ€™Appia Rugby Brindisi si occupa di inclusione sociale attraverso lo sport presso il campo sportivo di Parco Buscicchio al quartiere Santโ€™Elia di Brindisi, รจ socia fondatrice della Cooperativa di Comunitร  Legami di Comunitร  che ha stipulato un patto di collaborazione con il Comune di Brindisi per la gestione delle attivitร  e la cura allโ€™interno dello stesso Parco Buscicchio, polmone verde e centro sportivo polivalente, e aggrega diverse decine di ragazzi.

La collaborazione con i soggetti invitati รจ volta alla promozione di buone prassi di inclusione sociale e alla possibilitร  di sfruttare lโ€™occasione di questa iniziativa come opportunitร  di incontro che generi con continuitร , relazioni e progettualitร  condivise nellโ€™ambito dellโ€™integrazione e dellโ€™inclusione sociale anche attraverso la sensibilizzazione e il coinvolgimento attivo della comunitร  di riferimento.

A una prima parte dedicata ad un allenamento/esibizione di rugby rivolto a ragazzi e ragazze tra i 6 e i 13 anni provenienti dai diversi contesti di appartenenza, seguirร  un mini torneo amichevole di calcio a 6 tra le compagini formate da squadre miste di operatori e operatrici e ospiti dei diversi Sai partecipanti, dei beneficiari del progetto e delle squadre locali, allโ€™insegna del massimo fair play e di uno spirito che allโ€™agonismo antepone la cooperazione, lโ€™aggregazione, lo scambio reciproco. Nelle squadre miste ci si mette tutti in gioco senza differenze di etร , sesso e provenienza geografica, seguendo in parte le regole del calcio sociale.

Appuntamento a partire dalle ore 18.30 presso lโ€™oratorio della Chiesa della SS. Addolorata di Tuturano, uno dei pochi luoghi di incontro e di partecipazione presenti nella zona, che grazie a iniziative come questa puรฒ tornare a essere riferimento per la comunitร  locale dopo il difficile periodo trascorso in questo anno e mezzo.