fbpx



SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Comunicati stampa Il funambolo Ennis Whatley Jr. è il colpo della Dinamo
Il funambolo Ennis Whatley Jr. è il colpo della Dinamo
0

Il funambolo Ennis Whatley Jr. è il colpo della Dinamo

0

BRINDISI – La Dinamo Basket Brindisi comunica di aver sottoscritto l’accordo con il giocatore statunitense Ennis Whatley Jr., ala piccola di 195 cm per 85 kg.

Nato a Cheverly, nel Maryland, il 30 agosto 1989, è figlio di Ennis Whatley Sr., ex giocatore che ha disputato più di 10 stagioni in NBA con diverse franchigie: Chicago Bulls, Washington Bullets, Cleveland Cavaliers, San Antonio Spurs, L.A. Clippers, Atlanta Hawks e Portland Trail Blazers e conquistato una Coppa Saporta e un campionato lituano con lo Žalgiris Kaunas.

Il giovane Ennis ha seguito le orme del padre, diventando protagonista del parquet fin dai tempi del Montgomery College mettendo a referto 20 punti e 11 rimbalzi di media; successivamente il passaggio alla Vanguard University (15.1 punti a partita), per poi iniziare la carriera da professionista in Europa giocando in Germania e Portogallo. Nel marzo 2017 l’arrivo in Italia, nel campionato di serie D siciliana con la maglia del S. C. Adrano, dove realizza 24,7 punti di media.

Nella stagione successiva, sempre ad Adrano, raggiungerà i 30,9 punti di media, toccando quota 49 punti personali nella gara vinta contro l’Acireale e trascinando la sua squadra alla promozione. La stagione 2018/2019 conferma le straordinarie capacità di Whatley: nelle prime 11 gare in C Silver siciliana con la maglia di Adrano mette a segno 30,7 punti di media. A dicembre 2018 si realizza il salto di categoria con la firma in Serie C Gold piemontese con la Virtus Fossano: nonostante la difficoltà del nuovo campionato, Ennis scrive a referto 23 punti e 13 rimbalzi a partita, con un massimo stagionale di 35 punti nella vittoria contro l’Alessandria.

Il commento del General Manager della Dinamo Brindisi Dario Recchia: “Whatley è un giocatore multiruolo con tanti punti nelle mani e una buona tecnica individuale. Molto forte fisicamente, ha facilità di attaccare il ferro ed è un eccellente intimidatore d’area. Ringrazio la società per aver consentito l’arrivo di questo straordinario atleta e l’amico Claudio Bonaccorsi che con la sua agenzia “R&B Sports Management” ha agevolato il tutto. Ennis ha sposato immediatamente il nostro progetto e sono convinto che si farà apprezzare sin da subito anche per le sue doti umani e caratteriali”.

Ufficio Comunicazione Dinamo Basket Brindisi