SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Economia e lavoro Porto Titi chiede l’allargamento del Canale Pigonati. Patroni Griffi: “Al momento non avverto l’esigenza ma non ho preclusioni”
Titi chiede l’allargamento del Canale Pigonati. Patroni Griffi: “Al momento non avverto l’esigenza ma non ho preclusioni”
0

Titi chiede l’allargamento del Canale Pigonati. Patroni Griffi: “Al momento non avverto l’esigenza ma non ho preclusioni”

0

BRINDISI – Teo Titi, in rappresentanza degli operatori portuali, torna a chiedere all’Autorità portuale l’allargamento del canale Pigonati: “Il solo ormeggio per grandi navi da crociera previsto a Sant’Apollinare non basta”, ha affermato Titi.

Il Presidente dell’Authority Patroni Griffi ha così argomentato il proprio scetticismo verso l’intervento richiesto: “Ci vorrebbero 25 mln per l’allargamento. Al momento non ne avverto la necessità perché con gli accosti di Sant’Apollinare il problema, almeno nel medio periodo, verrebbe risolto. Inoltre le navi fino a 260 metri possono entrare nel porto interno. E poi a mio avviso l’allargamento produrrebbe uno scempio. Ciò detto, non ho preclusioni a discuterne in vista del nuovo Piano regolatore portuale”.