fbpx



SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Sport Basket A Varese un’Happy Casa imbarazzante. Profetiche le parole di Vitucci post Pesaro
A Varese un’Happy Casa imbarazzante. Profetiche le parole di Vitucci post Pesaro
0

A Varese un’Happy Casa imbarazzante. Profetiche le parole di Vitucci post Pesaro

0

BRINDISI – Lo scorso anno a Varese l’Happy Casa disputò la peggiore gara della sua stagione, quest’anno probabilmente la partita sul parquet di Masnago sarà ricordata nella stessa maniera.

Mai in partita, gli uomini di Vitucci hanno subito dall’inizio alla fine i biancorossi in ogni aspetto del gioco. Ecco allora che il campanello d’allarme suonato da Vitucci nel dopo-gara contro Pesaro è risultato profetico. Il coach biancazzurro, dopo la vittoria a Milano, evidentemente ha notato una flessione mentale dei suoi giocatori, riverberatasi in partite disputate con un atteggiamento difensivo parecchio allegro. A Varese si è avuta la dimostrazione plastica di tutto ciò, con Stone che appare il giocatore più involuto dopo l’exploit milanese.

Parlare degli aspetti tecnico-tattici della partita risulta superfluo, quando ci si trova a dover commentare un -30 e percentuali da oratorio dalla lunetta (incredibile lo 0/3 di Campogrande e quello di Martin).

Adesso Vitucci dovrà essere particolarmente bravo a ricaricare le batterie dei suoi e a recuperare il peggior Brown dell’esperienza brindisina.