SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Politica Serra: “Brindisi non sarà pronta ad accogliere le crociere: il M5S l’unico ad abbandonare l’aula”
Serra: “Brindisi non sarà pronta ad accogliere le crociere: il M5S l’unico ad abbandonare l’aula”
0

Serra: “Brindisi non sarà pronta ad accogliere le crociere: il M5S l’unico ad abbandonare l’aula”

0

BRINDISI – Durante il consiglio comunale del 21 maggio si è discusso del parere del comune di Brindisi sull’opera monoblocco prefabbricata, per il controllo security (ed ora anche controllo prevenzione Covid-19), al servizio del traffico crociere.
Il M5S abbandonó l’aula per protesta perché l’amministrazione comunale continuava ad accettare che, solo a Brindisi, anche per le opere provvisorie si procedesse con le conferenze di servizi presso il provveditorato interregionale per le opere pubbliche, mentre nei porti concorrenti tutto si risolvesse con gli accordi Stato-Regione.
Per noi era anche intollerabile che il parere della nostra amministrazione, apparentemente favorevole all’opera, nei contenuti entrasse nel merito in maniera inspiegabilmente troppo critica.
Insomma, come al solito, il Comune di Brindisi non solo non lottava per la sburocratizzazione ma concorreva ad inserire elementi di confusione.
Tanto tuonò che piovve.
Sembra che il Provveditorato interregionale abbia spostato i termini del procedimento al 21 luglio al fine di ottenere da Regione e Comune maggiori chiarimenti sulla natura delle prescrizioni dalle stesse amministrazioni indicate.
Insomma potremmo essere pronti per le crociere solo dopo che le compagnie avranno già terminato la loro programmazione per questo tormentatissino anno.
Non ci resta che sperare nel prossimo anno augurandoci che ci sia ancora tempo per tentare di far ripartire la nostra già fragilissima economia portuale.

Gianluca Serra M5S