fbpx



SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Editoriale L’Amministrazione non faccia “figghi e figghiastri”: sono gradite linearità e coerenza
L’Amministrazione non faccia “figghi e figghiastri”: sono gradite linearità e coerenza
0

L’Amministrazione non faccia “figghi e figghiastri”: sono gradite linearità e coerenza

0

BRINDISI – Il Comune di Brindisi ha elargito 3.000 euro a Canale 85 per la diretta televisiva della processione a mare in occasione della festa patronale. Fermo restando che la scelta è lecita, è opinabile l’approccio della Giunta verso il mondo dell’editoria. Canale 85 ha avuto un ritorno commerciale dalla diretta, quindi riteniamo umilmente ultroneo il contributo economico del Comune. Il punto, però, non è questo.

A “L’Ora di Brindisi” è stata negata la possibilità di trasmettere la diretta streaming del Consiglio comunale perché, secondo due membri della maggioranza, “non era giusto privilegiare me a discapito degli altri, perché io avrei potuto lucrare sotto l’aspetto commerciale sulla diretta”.

Premesso che lo spirito era quello di fornire un servizio pubblico e che lucrare sulla diretta di un Consiglio comunale è pressoché impossibile per un piccolo giornale online, non si comprende perché questo eccesso di zelo applicato nei nostri confronti non sia stato adottato anche verso Canale 85, che addirittura è stata beneficiaria di soldi pubblici, senza contare che al momento dei fuochi il segnale è andato via. Ma questo può succedere.

Invitiamo pertanto L’Amministrazione a dimostrare in futuro maggiore linearità coerenza.