SONDAGGIO:

Mi dispiace, al momento non ci sono sondaggi.
Home Editoriale

Editoriale

Il Sindaco vede arrivare l’onda dello tsunami occupazionale: prime vittime i lavoratori portuali e di Enel

Redazione
BRINDISI – Inizia a delinearsi la strada che il Sindaco Rossi intende percorrere fino alla fine del suo mandato. Il Primo cittadino, infatti, ultimamente pare aver rotto gli indugi suggeriti dal politichese e rivestito i panni del “movimentista progressista”. Al centro dell’azione politica della maggioranza sta diventando sempre più preminente, a tratti ingombrante, la tutela […]

Le nuove terapie intensive di Brindisi e Napoli: due cattedrali nel deserto davanti a interi piani inutilizzati?

Redazione
BRINDISI – De Luca ed Emiliano, Napoli e Brindisi. Dalla trasmissione Report di ieri è emerso che la smania di inaugurare nuovi posti letto di terapia intensiva senza aver prima reperito il personale sanitario né aver acquisito tutte le attrezzature necessarie, costituisce un tratto comune della politica sanitaria emergenziale dei due governatori e delle rispettive […]

EDITORIALE – I tarallucci e il vino, l’eccesso di generosità di Rossi e il vuoto rappresentativo della sinistra brindisina

Redazione
BRINDISI – Possiamo dire che la vicenda Eni-Versalis sia finita a tarallucci e vino. Ma vissero tutti felici e contenti? È presto per dirlo. Da una valutazione a caldo, ci sono tanti elementi che ci inducono a non ritenerci soddisfatti. Intanto i picchi abnormi di benzene restano agli atti. O meglio, nei nostri polmoni. Sarà […]

Ci avete rotto il tacco! La Puglia si fermerà ancora a Bari: Sant’Oronzo aiutaci tu

Redazione
BRINDISI – Volgendo lo sguardo al futuro, sembra di ripercorrere il passato. Passo falso per passo falso. Leggendo i propositi e i progetti futuri di leader politici e ministri, la verità affiora inequivocabile: il futuro di Brindisi non è in agenda. Il futuro della città con maggiori potenzialità infrastrutturali, logistiche, commerciali e turistiche (in quanto […]

Luglio 2019: benzene 400 volte superiore. Sindaco, tifiamo per lei, ma perché tacque?

Redazione
BRINDISI – Il merito del Sindaco Rossi è stato quello di aver posto un’attenzione senza precedenti sui problemi legati al rapporto tra la città, la zona industriale e i lavoratori che ivi lavorano. La soglia dell’attenzione si è alzata notevolmente, con i cittadini che vivono con maggiore consapevolezza questa situazione, e soprattutto con le istituzioni […]

Versalis chiude ma a Torchiarolo benzene 30 volte superiore a Brindisi: chi li avvelena?

Redazione
BRINDISI – Qualcosa proprio non torna analizzando i dati delle centraline Arpa nel territorio brindisino. Se le concentrazioni di benzene nella zona di Micorosa (area attigua al petrolchimico) nei giorni delle sfiammate della torcia, giunte a valori fino a 300 volte superiori rispetto al solito, hanno lasciato immaginare al sindaco che l’inquinamento fosse riconducibile alla […]

Il futuro del Grande Salento è adesso: il Sindaco di Taranto e di Brindisi a braccetto contro l’industria pesante

Redazione
BRINDISI – “Da Taranto partirà il Green Deal” ha affermato il premier Giuseppe Conte. E la città, a partire dal suo sindaco Rinaldo Melucci, ci crede fermamente. Al punto da lanciarsi in una dichiarazione senza precedenti, che la dice lunga su come il vento stia cambiando a queste latitudini e nel mondo: “La città senza […]

Coraggio e coerenza: in quell’ordinanza c’è la storia recente di Rossi e della città

Redazione
BRINDISI – Riccardo Rossi ha fatto coerentemente quello che aveva promesso: sia nel corso della sua carriera da movimentista/politico, sia nell’ottobre del 2018, quando diffidò Versalis a contenere strutturalmente il fenomeno delle sfiammate. Quella diffida, infatti, arrivò a valle di quattro episodi ravvicinati verificatisi nel 2018 (28 aprile, 3 giugno, 20/21 luglio, 18/19 settembre) e […]

Percettori di reddito utilizzati per il Castello e le spiagge libere?

Redazione
BRINDISI – Welfare generativo, e che sarà mai questa parolaccia? Sarebbe quella cosa lì che permetterebbe di trasformare i percettori di reddito di cittadinanza da nullafacenti (loro malgrado) a utili per la crescita del territorio. Per questo nel novembre scorso il consigliere Gabriele Antonino presentò un ordine del giorno, approvato dal Consiglio comunale, per impegnare […]